La Guida Michelin dei paesi nordici 2017 premia ancora una volta la Danimarca enogastronomica e le assegna 29 stelle. Sono 25 i ristoranti d’eccezione che hanno ricevuto il premio, quattro di questi nuovi di zecca mentre sono cinque le stelle aggiunte alla lista. È la Danimarca ad avere quella marcia in più dal punto di vista culinario, sia nel cuore della città che nelle zone verdi. Per la prima volta entrano nella guida l’Islanda e le isole Faroe: le stelle Michelin sono state assegnate rispettivamente al ristorante Dill, situato a  Reykjavík, e al Koks, guidato dal giovane chef Paul Ziska.

La nuova edizione della guida è stata presentata a Stoccolma, confermando molti dei ristoranti stellati ma portando anche una ventata di novità. “Siamo felici di continuare la nostra espansione con l’inclusione dell’Islanda e delle isole Faroe – ha commentato Michael Ellis, direttore internazionale della guida Michelin – I nostri ispettori hanno scoperto la qualità della cucina di Reykjavik e hanno premiato il ristorante Dill, la prima stella dell’Islanda. Sono molto impressionati dall’ingegnoso uso degli ingredienti da parte dello chef e dalla tecnica utilizzata al ristorante KOKS nelle Isole Faroe, anch’esso premiato da una stella”.

La città di Copenaghen colleziona adesso ben 18 stelle Michelin assegnate a 15 ristoranti. Aarhus, la seconda città della Danimarca, ha conquistato una nuova stella grazie al ristorante Domestic, arrivando così a 4 stelle.

Il ristorante 108 di Copenaghen si aggiudica la sua prima stella insieme al Domestic di Aarhus, allo Slotskøkkenet e al Ti Trin End di Fredericia. Lontano da Copenaghen non mancano le esperienze culinarie degne di nota, tra queste l’Hotel Frederiksminde, il ristorante Kadeau a Bornholm e il Søllerød Kro. Michelin inoltre ha annunciato la lista dei ristoranti che hanno ricevuto il premio Bib Gourmand: quest’anno sono premiate nuove realtà, come l’Anarki a Copenaghen, il ristorante Matur og Drykkur a Reykjavik e Cirkus at More Bistro and Namu a Malmö. I ristoranti premiati dal Bib Gourmand sono 33.