La “Strada dei Vini del Cantico” sarà presente per la sesta volta consecutiva al “Festival del Cinema di Spello”, evento che si terrà in provincia di Perugia. L’obiettivo è quello di promuovere il settore enologico, mixando dunque vini e territori a cinema e spettacolo. L’evento si terrà dal 25 febbraio al 5 marzo 2017 e aderiranno molti dei borghi umbri. Tra questi Terni, Foligno, Campello sul Clitunno, Nocera Umbra, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Giano dell’Umbria, Gubbio, San Gemini e Cascia.

Ricco il programma della manifestazione che terrà occupati turisti e cittadini umbri. Il Festival del Cinema si svolgerà in 14 città umbre, coinvolgendo anche Perugia, Monte Castello di Vibo, Cannara e Assisi, località che faranno parte anche della Strada dei Vini del Cantico. Dodici le categorie interessate: sceneggiatura, autore della fotografia, scenografia, costumi, musiche, montaggio, fonico di presa diretta, montaggi del suono, effetti speciali, trucco, acconciatura e creatore di suoni.

Tra gli obiettivi del Festival c’è infatti anche la promozione del territorio umbro. Il Festival del Cinema quest’anno tenterà di superarsi, con la complicità degli eventi dedicati al vino. All’interno dei comuni aderenti, cantine, alberghi, b&b, case vacanze, frantoi e ristoranti ospiteranno i clienti, dando loro la possibilità di assaporare le specialità del territorio. I visitatori potranno visitare alcune delle cantine aderenti, che si occuperanno di promuovere l’enologia del territorio.

Nel corso dell’evento, infatti, saranno fatti degustare i prodotti ed i vini delle aziende associate alla Strada dei Vini del Cantico. I visitatori potranno inoltre partecipare alle cene e ai pranzi che si svolgeranno al Festival presso le strutture socie dell’Associazione, che li accoglieranno anche per l’ospitalità. Per l’occasione ci sarà anche il conferimento del “Premio all’Eccellenza” al regista Pupi Avati, che sarà a Spello, e il “Premio Carlo Savina” al compositore Davide Cavuti.