Una kermesse ricca di incontri, spettacoli, itinerari del gusto, mercati, degustazioni, aperitivi, cene e convegni. Sarà il capoluogo toscano a ospitare la Biennale Enogastronomica, manifestazione per gli amanti della cucina italiana e internazionale che andrà in scena dal 10 al 28 novembre. In venti giorni la Biennale proporrà il mondo del food in tutte le sue sfaccettature: dal cibo giapponese a quello prodotto a chilometro zero, passando ai vini toscani e ai caffè più pregiati.

L’evento è stato presentato a Roma da Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana, Claudio Bianchi, vice presidente della Camera di Commercio di Firenze, il presidente di Confesercenti Firenze e Toscana Nico Gronchi, il presidente della Biennale enogastronomica Santino Cannamela e il direttore artistico dell’evento, Leonardo Romanelli. L’obiettivo è quello di far sì che la manifestazione divenga sempre più conosciuta all’estero: “Con questa edizione ci sono tutte le condizioni per promuovere la Biennale a livello nazionale – ha detto Eugenio Giani – l’eco della Biennale si è fatto sempre più forte in questi anni, oggi siamo arrivati a 500 espositori con una qualità di assoluto significato. La Biennale sarà un momento molto importante e significativo. A Firenze quello che è stata l’arte contemporanea si trasforma nell’enogastronomia, un momento importante per la promozione del nostro Paese all’estero. A Firenze si viene a vedere gli Uffizi, Palazzo Vecchio e il David, ma anche a mangiare una bella fiorentina in qualche ristorante tipico”.

La Biennale occuperà significativamente l’ex centro per l’arte contemporanea di Firenze, EX3, uno spazio recuperato e che nel 2017 diverrà un centro espositivo, oltre ai luoghi storici e significativi della città, come piazze, locali, vie e stazioni. Il progetto è sostenuto dalla Camera di Commercio di Firenze con il patrocinio dalla Regione Toscana, dalla Città Metropolitana di Firenze e dal Comune di Firenze.

Clicca qui per il programma completo dell’evento

Per ulteriori informazioni contattare il numero +39 055 2705233 o inviare una mail all’indirizzo biennale@confesercenti.fi.it