Il green del Circolo del Golf Roma Acquasanta si tinge dei colori e dei profumi della Sicilia, grazie ai vini della cantina Baglio di Pianetto. L’azienda siciliana, fondata dal conte Paolo Marzotto, sarà presente con le sue migliori etichette anche alla tappa del 21 giugno del Roma Golf Tour, l’evento itinerante che si svolge nei più esclusivi club della Capitale. Ma non solo: Baglio di Pianetto, fra i main sponsor dell’iniziativa, metterà in palio come premio di categoria una magnum di uno dei sui vini di punta, il Cembali 2007. Il vincitore si aggiudicherà quindi questa raffinata riserva di Nero d’Avola, ottenuta da una selezione delle uve coltivate nella tenuta di Baroni nel comune di Noto, area a 50 metri sul livello del mare in cui questo vitigno si esprime al meglio. Un vino dalla grande personalità che non sarà riservato solamente al trionfatore di questa seconda tappa del Roma Golf Tour. Per tutta la giornata i presenti potranno infatti degustare il Cembali 2007 nella club house del Circolo del Golf Roma Acquasanta, a due passi dalla distesa verde punteggiata dall’ombra dei pini marittimi su cui si svolge la competizione. Non mancheranno le altre etichette di Baglio di Pianetto: Ficiligno, un blend di Insolia e Viognier, Shymer, ottenuto dall’unione di Syrah e Merlot, Ramione, sapiente blend di Nero d’Avola e Merlot, e Ra’is, moscato fresco e delicato. Vini di alto livello che esprimono al meglio l’impronta ricercata dalla cantina: unire l’unicità e il carattere dei terroir della Sicilia, ispirandosi al modello e all’eleganza dei grandi châteaux francesi. Uno stile ricercato sia nei vitigni autoctoni come Insolia e Catarratto, sia negli internazionali Viognier, Merlot, Petit Verdot e Cabernet Sauvignon. I vini di Baglio di Pianetto accompagneranno anche le prossime tappe del Roma Golf Tour: il 12 luglio all’Olgiata Golf Club e in occasione della finale nazionale all’Antognolla Golf in Umbria.